Redemption The Third Era – ‘Animaletti’ della Terza Era – Parte II

Facebooktwittergoogle_plus

Qui di seguito trovate altri tre esempi di simpatici ‘animaletti’ che popolano il mondo della Terza Era.

TAMIARA – Scoiattolo Azzurro

Scoiattolo Azzurro

Scoiattolo Azzurro

Gli Scoiattoli Azzurri sono da sempre gli abitanti naturali delle immense foreste di Khun in cui vivono i Tamiara. Il popolo amante della natura ha fatto di questi morbidi roditori, liberi ed indipendenti, il loro simbolo e guida. Le tute alari del popolo arboreo prendono spunto da questi animaletti e simulano la membrana di congiunzione che unisce zampe anteriori e zampe posteriori tanto utile al volo. L’aspetto dello Scoiattolo Azzurro è simile a quello dei comuni scoiattoli volanti, ma di dimensioni leggermente più grandi. L’appellativo ‘azzurro’ deriva dalla striatura dorsale del pelo che assume i toni del blu, passando da un colore più chiaro ad uno più scuro man mano che l’animaletto avanza con gli anni.

DAMAS – Geco delle Grotte

Geco delle Grotte

Geco delle Grotte

Le caverne ed i tunnel sotterranei delle città Damas sono popolati da un gran numero di questi simpatici animaletti. Ne esistono diverse specie, ma le più comuni sono quelle a sei zampe o a due code. La colorazione della pelle ricorda quella della pietra che compone i cunicoli e permette a questi piccoli rettili di mimetizzarsi in caso ci fossero nemici nelle vicinanze. Per i Damas sono considerati dei veri e propri ‘amici’ da coccolare e accudire. Sono carnivori e non è inusuale che in un attimo di rabbia possano addentare anche il proprio padrone, per questo, ogni Damas li rispetta e li tratta con estremo riguardo.

VAMPIRI – Lupo Ghiacciato

Lupo Ghiacciato

Lupo Ghiacciato

Le città dei Vampiri sono tutte dislocate lungo la fascia di semi oscurità che annuncia l’approssimarsi delle Terre di Ghiaccio. La Foresta Ghiacciata è un lungo lembo di terra coperta da alberi congelati ed infestata, fra le altre bestie, da grossi lupi bianchi, i Lupi Ghiacciati. Prendono il loro nome dal pelo bianco che è spesso ricoperto di brina e gli conferisce un aspetto spettrale e ‘gelato’. Gli occhi sono rossi e riescono a catturare ogni minimo baluginio di luce illuminandosi di riflessi fiammeggianti. Non si possono considerare animali da ‘compagnia’, ma la vicinanza geografica con i Vampiri fa si che alcune di queste creature circolino spesso per le città in cerca di cibo o altro e, se avvicinate con la dovuta prudenza, possono anche mostrarsi docili e addomesticabili. I casi di Vampiri che hanno come compagno di viaggio un Lupo Ghiacciato sono rari, mentre le storie su persone morte per l’aggressione di uno di questi esemplari sono all’ordine del giorno.

Facebooktwittergoogle_plus

Lascia un commento